Provincia autonoma di Trento - Servizio Civile

Logo stampa
twitter  facebook  twitter 
 
Siete in:  Home / News
 
 
15.5.2020

LA FORMAZIONE GENERALE AI TEMPI DEL CORONAVIRUS

Anche per il mese di maggio 2020 la formazione generale del servizio civile trentino si svolge on line. Si articola in «incontri digitali»: li abbiamo chiamati così per distinguerli dai «moduli», che sono quelli di 6 ore svolti in presenza tutti nello stesso luogo fisico.

È stata inviata una comunicazione a tutti i giovani in servizio civile perché procedano alla scelta degli incontri cui desiderano prendere parte. Si tratta di 39 incontri a scelta e di 9 incontri digitali obbligatori. In tutto un’offerta formativa di 48 appuntamenti diversi.

leggi di più

 

.

Nel servizio civile trentino gli incontri digitali hanno durata di 3 ore, si tengono utilizzando la piattaforma Zoom e sono obbligatori, quindi sono da conteggiare come orario di servizio.

I 39 incontri digitali a scelta spaziano tra temi, discipline, approcci diversi: si va dalle «relazioni in quarantena: comunicazione, conflitti ed opportunità» al «giornalismo d’inchiesta contro le fake news», dal «diritto nell’emergenza e dell’emergenza» al «contagio dell’economia illegale». Si parlerà di comunicazione, di letteratura, di Change Management. Ci si confronterà sulle proprie paure, sui propri vissuti, sulle relazioni, sul proprio stress e la propria ansia. Si ragionerà sulle relazioni in quarantena,si esploreranno le nostre esperienze per avviare un cambiamento, si proverà a progettare nell’era dell’incertezza. Non mancherà la parte sulla comunicazione, con titoli affascinanti come: «Narrare la realtà attraverso il viaggio dell'eroe: il caso studio dei film di animazione della Pixar (Toy Story; Monsters & Co; Up; Inside Out; Coco…)» e si analizzeranno contenuti e modalità di realizzazione delle serie televisive. Non mancherà la creatività al servizio della comicità e neppure la creatività come strumento di lavoro. E poi «resistere, senza insistere: la prospettiva della resilienza per fronteggiare le emergenze e prepararsi all’imprevisto e all’imprevedibile» e «usare la Memoria per costruire il domani». E altri ancora...

 
INCONTRI DIGITALI

.

Dei 9 moduli obbligatori due sono dedicati alla verifica di metà percorso, con il titolo: «Punto e virgola». Un altro si intitola «Punto e a capo. Si riparte!» ed è riservato ai giovani che concludono l’esperienza. Poi ci sono ben 6 moduli su «Cercare lavoro oggi»: ogni partecipanti ne frequenta due: 3 ore, infatti, sono dedicate alle norme sul lavoro e allo stile di ricerca, le altre 3 ore sono incentrate su come ci si presenta, anche al colloquio e attraverso il curriculum.

C’è n’è d’avvero per tutti i gusti!