Provincia autonoma di Trento - Servizio Civile

Logo stampa
twitter  facebook  twitter 
 
Siete in:  Home / / dei Giovani
 
 

dei Giovani

La rappresentazione dei giovani funziona così.
Annualmente, tra i giovani in servizio sono eletti, in proporzione al numero dei giovani presenti sul territorio, i delegati regionali o di Provincia autonoma che hanno proposto la propria candidatura on-line.

I Delegati regionali hanno a loro volta il compito di:

  1. eleggere nel corso di un’apposita “Assemblea nazionale” 2 Rappresentanti nazionali;
  2. svolgere attività di raccordo tra volontari e Rappresentanti regionali;
  3. organizzare, unitamente ai Rappresentanti regionali e previo assenso delle Regioni e degli Enti, riunioni locali alle quali possono partecipare i volontari di SCN che operano nel territorio.

Rappresentanti regionali o di Provincia autonoma

Nel caso della Provincia autonoma di Trento la/il delegata/o regionale coincide con il Rappresentante regionale.
I rappresentanti regionali restano in carica 1 anno. Riferiscono del proprio operato ai Delegati regionali, ai Rappresentanti nazionali e all’Assemblea nazionale attraverso l’invio di periodiche relazioni. Possono essere convocati dal Capo dell’USCN (Ufficio per il servizio civile nazionale) per esaminare particolari problematiche che incidono nei loro rispettivi territori. Il Rappresentante regionale uscente affianca il neoeletto e lo sostituisce in caso dell’impossibilità dello stesso.

Il rappresentante dei giovani in servizio civile nazionale per la provincia di Trento è stato eletto il 18 marzo 2016 nella persona di IVAN COSERI, in SCN presso Associazione provinciale per i minori dall’1 luglio 2015 al 30 giugno 2016.

Per approfondire:

·       le regole: http://www.serviziocivile.gov.it/main/area-volontari-hp/rappresentanza/

·       i rusultati delle elezioni: http://www.gioventuserviziocivilenazionale.gov.it/dgscn-news/2016/3/risultati-delegati-regionali.aspx